Capire le Regole del Football Americano

Il Football Americano è lo sport nazionale negli Stati Uniti. Nonostante ciò rimane uno sport poco conosciuto e praticato in Italia. Forse perché le regole non sono molto conosciute…

Eccoti quindi un’introduzione all’American football! Ti spiegheremo nel modo più chiaro e semplice possibile le regole di base di questo sport made in America. Potranno servirti se un giorno avrai la fortuna di andare a vedere una partita della NFL (National Football League, Lega Professionistica di Football Americano), o se vuoi seguire il Superbowl per il gioco e non solo per le pubblicità e lo spettacolo durante l’intervallo!

Règles simples du football américain

Il campo da gioco del football americano

Come in tanti altri sport, lo scopo del gioco è di segnare un massimo di punti nel campo avversario in un lasso di tempo predefinito. Nel nostro caso, questa parte del campo si chiama “End Zone” o “Zona di Meta” in italiano. Situata ad ogni estremità del campo, è su questa zona che vengono segnati i famosi  Touchdowns (in verde chiaro nel disegno).

Comprendre un terrain de football américain

Il campo è diviso da linee segnate ogni 10 yards (1 yard = 91 centimetri) che permettono di misurare di quanto procedono in avanti i giocatori durante la partita (spiegato più sotto). E’ inoltre diviso in due all’altezza della linea di metà campo ai 50 yards, chiamata anche “scrimmage line” (linea di ingaggio). Due pali a forma di “Y” sono fissati sulla linea esterna di ogni end zone.

Il campo è lungo 100 yards  (cioè 91,4 metri) + le due zone di meta, ed è largo 160 piedi (cioè 48,8 metri).

 

Definizioni e calcolo dei punti nel football americano

  • Touchdown : quando gli attaccanti placcano la palla tipica del football US nella loro End Zone = 6 punti

Questi 6 punti possono essere completati da un bonus calciando la palla in modo che passi fra i due pali (=1 punto) o provando di nuovo ad accedere alla End Zone tramite una nuova azione (=2 punti).

  • Field Goal : quando uno degli attaccanti calcia il pallone per farlo passare fra i due pali situati alle estremità del campo = 3 punti

 

I ruoli dei giocatori nel football US

Ogni squadra è composta da 11 giocatori in campo durante la partita. Ma l’originalità di questo gioco consiste nel fatto che gli 11 giocatori variano a seconda delle fasi del gioco. Per esempio, se la squadra è all’attacco, gli 11 giocatori presenti sul campo non saranno mai li stessi rispetto alla fase di difesa. Sono effettuati quindi molti cambi fra i giocatori attaccanti e difensori di ogni squadra, e i due gruppi non sono mai presenti contemporaneamente in campo. E’ veramente una caratteristica specifica di questo sport: alcuni giocatori della stessa squadra non giocano mai insieme!

Una squadra di football americano può essere composta da 53 giocatori al massimo, inclusa la panchina, con giocatori che possono integrare uno dei due gruppi in qualsiasi fase. Ecco come sono divise le due squadre avversarie a seconda della fase del gioco:

Comprendre le rôle des joueurs de football américain

I ruoli in difesa (defense) :

  • prima linea: composta dai seguenti difensori : Defensive End (DE), cioè difensori all’ala e Defensive Tackle (DT), cioè difensori placcatori. Il loro obiettivo è quello di bloccare l’avanzamento degli attaccanti e di impedire che il Quarterback (QB) passi il pallone.
  • seconda linea: i giocatori di questa linea sono chiamati anche i Linebackers e devono aiutare la prima linea bloccando il procedere degli attaccanti.
  • terza linea: composta dai difensori seguenti: i Corner Backs (CB), i Free Safety (FS) e gli Strong Safety (SS) che devono impedire all’avversario di applicare una strategia per passarsi il pallone.

I ruoli di attacco (offense) :

  • il Quarterback (QB) : è il giocatore che gestisce l’attacco e annuncia la strategia. E’ colui che effettua il primo tiro in avanti per far procedere la propria squadra all’attacco.
  • Running Backs : si tratta dei portatori del pallone che hanno lo scopo di passare al di là della linea difensiva dell’avversario. Due ruoli rientrano in questa categoria: quello dell’Half Back (HB) e del Full Back (FB) che gioca in genere un ruolo di smistamento della difesa davanti all’Half Back.
  • i Wide Receivers (WR) : giocatori sulle ali esterne, chiamati anche ricevitori, ricevono i lunghi tiri del Quarter Back e cercano di percorrere la distanza più lunga possibile col pallone in mano.
  • Tight Ends (TE) : hanno un ruolo polivalente in quanto possono essere ricevitori e placcatori contemporaneamente.
  • gli Offensive Linemen : il loro ruolo consiste nel proteggere il Quarter Back dalle linee di difesa e creare dei passaggi per i portatori del pallone. E’ uno di loro, il Center (C), che deve passare il pallone al Quarter Back all’inizio di ogni fase del gioco.
Comment se déroule un match de football US

Svolgimento di una partita di football americano

Una partita di football americano si divide in 4 tempi, ognuno dei quali dura 15 minuti. Ma in realtà una partita dura molto più a lungo in quanto, come nel basket, il tempo del gioco è quello effettivo e ad ogni interruzione si ferma automaticamente il cronometro. Quindi, anche se la durata effettiva del gioco è di 1 ora, una partita durerà piuttosto 3 ore contando l’intervallo di 20 minuti e i cambi che avvengono per ogni tempo fra le squadre di difesa e di attacco.

Il calcio d’inizio o “kickoff” viene effettuato all’inizio del primo e del terzo tempo e ha come scopo di calciare il pallone il più lontano possibile nel terreno dell’avversario. Il giocatore avversario che l’ha intercettato e cominciato a correre in senso opposto, verrà placcato dai suoi avversari. Il punto di placcaggio determinerà il punto di inizio della fase del gioco.

Lo scopo della squadra in possesso del pallone (e quindi all’attacco), è quello di percorrere il campo per mettere il pallone di American football nell’End Zone, o di posizionarsi per tentare un Field Goal.

Ma se fosse cosi’ semplice, avremmo capito già da molto tempo come funziona questo gioco! Infatti la particolarità di questo gioco consiste in uno dei punti cruciali del football americano: i “downs“. Quando una delle due squadre è in possesso del pallone, ha diritto a 4 downs (azione prima del placcaggio) per avanzare di almeno 10 yards (un po’ più di 9 metri). Se ci riesce, avrà diritto ad una nuova serie di 4 downs, senno’ il pallone passa all’avversario.

Per questo motivo una partita di football americano può a volte rivelarsi lunga da guardare, ed è anche per questo che molte animazioni accompagnano questo sport (pon-pon girls o “cheerleaders” in inglese, bande musicali, ecc…).

 

Giocare all’American Football in Italia

Non fermarti alle apparenze: il football americano non è riservato solo… agli americani! In Italia esiste la Federazione Italiana di American Football che gestisce le squadre italiane di football americano e i club specializzati in questo sport.

Se questo articolo ti ha fatto venire voglia di giocare all’American Football in Italia, puoi vedere se esiste un club nella tua regione sul sito: www.fidaf.org!  Sperando che questa breve introduzione ti sia servita per capire meglio il football americano, se vuoi approfondire ancora di più le tue conoscenze su questo sport made in USA (falli, tattiche, arbitri, punteggi, …), puoi consultare il sito della FIDAF, la Federazione Italiana di American Football.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *